Inaugurazione del cantiere della Ciclovia

Ci sono giornate in cui realizzi quello che hai fatto. Questa è sicuramente una di quelle per la noi e tutti i soci della Pro Loco.
Quando progetti, crei iniziative, lo fai sempre con un obiettivo, con uno scopo nobile più importante dell’iniziativa in sé.

L’inaugurazione del cantiere alla Chiesetta dell’itinerario ciclabile non è importante per quello che è, o meglio, non solo! La prima attività che mettemmo in campo, una volta insediati, fu il cammino con il Touring Club da Gavitoni al Goleto, un percorso magnifico. L’anno successivo mettemmo in piedi un calendario di iniziative di turismo sostenibile. Ancora oggi siamo in contatto con le persone che vennero da fuori regione per partecipare.

Insomma, un percorso chiaro e deciso dal primo momento. Oggi è facile pensare che se un turismo sarà possibile in questo periodo sarà qualcosa di simile al turismo lento e dolce. E probabilmente non siamo ancora pronti in questi termini, anche allargando l’orizzonte all’Irpinia intera.

Sappiamo però che sulle basi poste stiamo mettendo dei mattoni per costruire un futuro diverso e possibili opportunità per il territorio. E poi pensiamo al festival della bellezza, della lietezza sulle rive dell’Ofanto, l’evento con cui siamo più intimamente legati. Torneremo ad abbracciarci, lì, sulle rive dell’Ofanto e sarà ancora più bello!

Sulle rive dell’Ofanto 2019